Home » CONTEMPORARY ARTISTS GALLERY » Shota Voskanyan

Shota Voskanyan

Shota Voskanyan, Il pittore dei sentimenti ...

Shota Voskanyan, Il pittore dei sentimenti ... - WOODNS

  

 Shota Voskanyan
Pittore e scultore internazionale
, nasce nel 1960 a Yerevan, in Armenia , "la mitica terra di Haik" alla quale è molto legato . Studia arte,   sino a laurearsi nel 1987  a Mosca  e dal 1985 è Membro di the Union of Artists of Armenia.

 
"Le opere di molti artisti armeni contengono ancora le tracce delle apprezzamento stile rinascimentale d'arte, osservata almeno nella struttura di arte pittorica. Il divario di sensibilità, la perdita di emozione e apprensione a volte aumentare cruelness e razionalità nel rapporto umano che si riflette inevitabilmente sulle tele. Necessità Shota Voskanyan di esprimersi è legata al suo atteggiamento sensibile nei confronti cordialità nei rapporti umani. Tutto ciò che è pienamente rappresentato nelle sue opere d'arte create nei recenti cinque anni..."

Marina Stepanyan 

Concerto circense - olio su carta, 35,5 x45cm.

Concerto circense - olio su carta, 35,5 x45cm. - WOODNS


"Come si può spiegare l'interesse particolare di Shota Voskanyan (e alcuni dei suoi contemporanei) verso alcuni spettacoli teatrali e circensi, la reincarnazione,  un certo episodio  di una illustrazione  fiabesca ? Forse si tratta  solo di una drammatizzazione della nostra vita di routine. Forse è una deviazione realtà o una metafora petica della nostra esistenza. Rappresentazione di tutti  quegli epische risultano essere importanti per l'artista stesso e la sua arte. Molto probabilmente si ricompone quel mondo, e non ben contraddistinto dalla visione del reale. Shota è un artista da camera raffigurante sotto copertura, i sentimenti intimi. Nelle sue opere egli solleva il velo delle proprie emozioni. Il mondo della sua rappresentazione si basa su verità comuni derivanti da una formula vitale della sua gioia di vivere: la vita è bella a prescindere di miseria, dolore e solitudine ... L'artista è sensibile al mondo interiore di un essere umano pieno di simpatia e di compassione. Nonostante, Shota ritiene che regola l'amore e la gentilezza del mondo...

Bacio - olio su carta cm 25x22.

Bacio -  olio su carta cm 25x22. - WOODNS


...Osserviamo  l'amore , nelle figure nude di giovani donne ritenute pure. Ecco l'ammirazione per la forma del corpo femminile come un vaso prezioso, un incredibile sintonia ... unico e affascinante. Qui c'è malizia, beatitudine e flirt ... Le immagini di donne sono la sua visione di passione franca in tutte le sue varietà. Qui non vi è separazione e di conseguenza non miseria ,    il tutto  è evidenziato nella sua reale  "teatralita" ...

Curiosità - bronzo, 21x13x8cm

Curiosità - bronzo, 21x13x8cm - WOODNS

 

...Shota Voskanyan  ha inaspettatamente espresso il desiderio di auto-espressione nella scultura. E, quello che più ci sorprende è, questa auto-espressione che è complementare alle sue opere pittoriche e grafiche. L'artista è intuitivo (non ha ricevuto alcuna formazione professionale sulla scultura) rapito della propria creatività, che è stilisticamente perfetta.  Questo è ciò che è successo a molti artisti, come ad esempio Ervand Kochar, Edgar Dega o Xuan Miro. Sincero, con humour e noncuranza Shota si immerge nella sua creatività e questo ha sviluppato sia la sua abilità di pittore che quella di scultore. Il suo entusiasmo per la scultura gli  ha aperto nuove sfaccettature nella sua vita, dove ha iniziato ad  esprimere ed iniziare una nuova fase interessante della sua creatività."

Ruben Angaladyan

Terracina, 10-17 agosto 2019 ,

Terracina, 10-17 agosto 2019 , - WOODNS

Evento da non perdere ! Espongono , Nadia Turella e Giovanna Sacchetti , due artiste contemporanee i cui lavori si ispirano , a svariate tematiche ,imbibite di presente. Argomenti e questioni, di carattere morale ed attuale che pur non volendo, ci riguardano e ci sfiorano da vicino in codesto tempo ed in questo nostro cammino. Nadia , ci guida e ci conduce con le significative e bellissime opere, attraverso mondi antitetici . Terre nelle quali , si contrastano elementi come, l ‘amicizia ed il bullismo , il diritto all’infanzia e la violenza su donne e bambini , il discriminante colore della pelle e la bellezza dei colori di madre natura ed il suo rispetto . Giovanna con i suoi incantevoli lavori ci accompagna e ci guida nel suo mondo fatato, costituito da alberi e figure , da lei definite” angeliche “ che ci parlano delle emozioni ,della solitudine , della rabbia e protestano contro ogni forma di violenza. La sua missiva figurata , ci esorta a comprendere che siamo un tutt’uno e dobbiamo vivere in armonia con tutto,rispettando gli atri esseri. Quindi il messaggio di entrambe racchiuso nel titolo della mostra è ”Oltre “ come un desiderio … Perché c’è sempre speranza che tutto migliori. F.B.W.

WOODNS