Home » LA SUA INCREDIBILE STORIA

LA SUA INCREDIBILE STORIA

Spirito Libero

Spirito Libero - WOODNS

 

 

 

 Ci si trova in questo sito a tirare le somme di una vita intera, di  un'esistenza  singolare e quasi totalmente spesa per l'Arte. In queste poche pagine scopriremo insieme, passo dopo passo, la storia di questo Spirito libero, che un bel giorno decise anche di metter su famiglia...  Racconteremo di alcune delle  sue vicende personali, le piu importanti e legate a doppio filo alla sua storia d'artista. Trattando anche il tema arte, argomento questo  approfondito solo in rari capitoli, ove era strettamente necessario. E ciò per rendere piu piacevole la lettura e  non tediare il  lettore. Leggeremo quindi, piacevolmente insieme, di questo viaggio straordinario che è stata la sua vita. Troveremo risposte nelle curiosità, anche sul perchè di "Woodns, questo nome d'arte tanto strano. Cosi come incontreremo capitoli davvero interessanti ed alcuni addirittura sconcertanti. Al punto che. al termine della nostra esplorazione, inevitabilmente, dovremmo interrogarci  su chi fu in realtà, oltre che ad essere un artista , il " Maestro ".

 

 F.B.W.

Fu così che l’ arte si prese del tempo...

Fu così che  l’ arte si prese del tempo... - WOODNS

Si liberò della... schiavitù del lavoro. Potendo così dedicare all'arte il suo tempo.

Figuri che diventavano così una ballerina,un Cristo, un “clown”...

Figuri che diventavano così una ballerina,un Cristo, un “clown”... - WOODNS

Venendo a contatto, in quegli ambiti così disordinati, con uomini e donne dai tratti somatici piu disparati... "Clochard"... donne fragili... stranieri dal coltello facile...

“Il gioco è insito nell’uomo, e giocare fa parte dell’uomo”

“Il gioco è insito nell’uomo, e giocare fa parte dell’uomo” - WOODNS

Dopo il lavoro, in compagnia di un amico, entrò per la prima volta in "Agenzia"... Fu fatalità... Ebbe fortuna, ma con il senno di poi, si può forse dire che si trattò solo di sfortuna....

Il rapporto con il lavoro non fu mai idilliaco... (I folletti-acquerello)

Il rapporto con il lavoro non fu mai idilliaco... (I folletti-acquerello) - WOODNS







Fu refrattario al posto fisso, soprattutto  alla "routine" e a tutto ciò che ne deriva... L'elenco degli lmpieghi che cambiò è innumerevole... Raccontò una volta, ridendo, della sua più breve esperienza lavorativa...   








<<<Home - L'infanzia>>>

ALL’ ATTENZIONE DEGLI, ARTISTI DEL SITO !!!

ALL’ ATTENZIONE DEGLI, ARTISTI DEL SITO !!! - WOODNS

COMUNICATO IMPORTANTE ,per voi da parte mia ... Vi invito a leggere ! (CLICCA SULLA FOTO) F.B.W

WOODNS