Ivan Garza

Ivan Garza Pedroarena ,Ciclismo e surrealismo .

Ivan Garza Pedroarena ,Ciclismo e surrealismo . - WOODNS

 

 

Ivan Garza Pedroarena, Ciclista ed Artista di   Oaxaca (Messico) .

 

 " *Nel corso della Storia ,il  connubio tra arte e sport è esistito sin dai primordi . Di Artisti che hanno scelto di rappresentare   , scene di ludo nelle loro sculture e nelle loro pitture , ve ne sono stati parecchi,alcuni noti altri meno noti, o addirittura anonimi.Anticamente, le prime scene di sport o quelle che si possono definire dei veri e propri allenamenti ( in questi casi sempre legati alla guerra)  venivano rappresentate dai  maestri di corte, i quali   affrescavano i palazzi reali . Le prime testimonianze di queste opere  risalgono all' Assiria ,all' Egitto ed alla civiltà minoica.I soggetti  delle raffigurazioni  vertevano , su scene di nuoto , gare d'arco o come  nell'affresco di  Cnosso ; un dipinto giunto sino ai giorni nostri , ci racconta di  un acrobata  dalla pelle bruna  che, aiutato da due fanciulle ,sue assistenti ,  si cimenta nel salto del toro . Avanzando nei secoli queste rappresentazioni trovarono anche degli autori noti  ,basti   pensare a Mirone ed al suo "Discobolo ",oppure al "Diadumeno" di Policleto , che si affermarono nella Grecia antica .Piu avanti  Roma ci ha lasciato testimonianze con i suoi mosaici dedicati ai giochi, quali i "desultores" . Il medioevo testimoniato dalle stampe di Lucas Cranach il Vecchio e le sue giostre cavalleresche , nel 18° secolo Antonie van Dyck , ritrae Carlo I d'Inghilterra impegnato nel suo sport preferito: La caccia . E così attraverso il tempo innumerevoli sono gli esempi di questa tipologia di opere . Ma la vera e propria consacrazione  di questa soggettistica avviene nella  Francia del 19° secolo , con gli impressionisti , ricordiamo "Colazione dei canottieri "di Auguste Renoir , Degas in un'opera come "La vettura alle corse ",  sino ad approdare a Henri de Toulouse-Lautrec,  , che fu il primo che  si ipirò alla "bicicletta "e ai nuovi mezzi meccanici di crescente popolarità.E da li in poi in epoca moderna  sono state molteplici le rappresentazioni sportive nel mondo dell'arte .

Ma fermiamoci qua .  Prendiamo ora in esame , l'arte di Ivan Garza pittore e scultore,  ciclista e surrealista . Dice di se e della sua arte :Penso che il mio metodo sia  empirico... Una frase che dice tutto sulle sue intuizioni , e sul suo singolare modo di affrontare l'arte . E'  un artista con una grande passione: il  ciclismo.Sport che segue con assiduità , ma soprattutto che pratica ! Ed è  questo che fa la differenza artistica e  che lo distingue dai suoi predecessori , e  cioè coloro che sino ad oggi e nel corso dei millenni si sono cimentati a rappresentare lo sport nel mondo dell'arte , restando puramente dei teorici . Lui al contrario è uno sperimentatore . Lega questo vezzo  indissolubilmente alla sua arte e lo  imprime nelle sue tele. Rappresenta il suo interiore ,la sua visione personale esaltando, sensazioni , emozioni , salite e discese e queste, provate direttamente sul campo. Ciò si evince osservando i suoi particolari quadri.  Nella maggior parte delle sue opere , vi è l'inserzione spesso tridimensionale di una ruota a raggi, la ruota di una bicicletta. Qualcuno, all'osservazione potrebbe dire: Cosa già vista! ricordandosi dell'opera di Marcel Duchamp , appunto la “Ruota di bicicletta” . Senz'altro ,  purchè se ne dica , una ruota è una ruota . Ma esiste una diseguaglianza fondamentale tra le ruote di Ivan e quella del Duchamp , quest'ultimo era puramente un conoscitivo. Le ruote di Garza , conoscono il sudore e la fatica ,sono impregnate di pioggia e di polvere , apprendono le asperità della strada ,sono vere. Così come sono autentiche anche   le sensazioni , che l'artista ha provato in prima persona lungo le carreggiate del mondo e dhe ci comunica in modo straordinario ,  attraverso le sue particolari e colorate  opere. "

 

F.B.W

 

 

* cfr. Sport e arte nella storia di Marco Bussagli - Enciclopedia Treccani .it

Adrenalina. 1.00 x 1.50 mts. Psycodelia surrealista.

Adrenalina. 1.00 x 1.50 mts. Psycodelia surrealista. - WOODNS

 

 

 

Adrenalina!!!

Interpretare momenti di adrenalina.A volte puo essere tanta l'estasi ,che possiamo perdere la ragione, tuttavia alcune persone dal loro punto di vista  nella loro coscienza c'è la pace .

 

Ivan Garza

Alquimia. 1.50 x 1.00 mts. Psycodelia.

Alquimia. 1.50 x 1.00 mts.  Psycodelia. - WOODNS

 

Alchimia

Con la mia coscienza manipolo la mia realtà.

 

Ivan Garza

Año cero. 80 x 60 cms. Abstracto.

Año cero. 80 x 60 cms. Abstracto. - WOODNS

 

Anno zero e Nezahualcoyotl con la sua poesia.

Amo il canto del tordo, uccello del quattrocento voci,
Mi piace il colore della giada e lo snervante profumo dei fiori,
Ma io amo il mio prossimo

Ivan Garza

Un mundo raro. 1.60 x 1.50 mts. Psycodelia surrealista.

Un mundo raro. 1.60 x 1.50 mts. Psycodelia surrealista. - WOODNS

 

Un mondo bizzarro.

ogni testa è un mondo, in alcuni marziani venuti yaaa, ma anche in altri profezia vivente del bene e del male, rappresentato dal pesce e la ying yang con i colori della terra.

Ivan Garza

 

Mail: ivangarza@live.com.mx

 

<<< Sangil - Alice >>>

Jutta Brandt-Stracke

Jutta Brandt-Stracke - WOODNS

Il Maestro Angelo Lazzano , Presenta :

Il Maestro Angelo Lazzano , Presenta : - WOODNS

Ritratti Dedicati. (Serie limitata ) Vuoi far parte di questa preziosa collezione ? Puoi farne parte anche tu e se vuoi anche la tua famiglia ! Visita la mia pagina ,Clicca sul link!

Luigi Fiorin:Partecipa ad IX Expo Punta Arte 2017

Luigi Fiorin:Partecipa ad  IX Expo Punta Arte 2017 - WOODNS

Luigi Fiorin "La nascita di una nuova era " Visita la sua pagina .(clicca sul link )

Link

Link - WOODNS

Un blog - piattaforma, condiviso e collettivo, nato per configurare un altro sistema dell'arte attraverso una rappresentazione di rete fatta d'auto promozione e produzione tra artisti radicati nelle loro comunità, nessun filtro tra l'artista ed il suo pubblico.

Maurizio Caggiano "MAO"

Maurizio Caggiano "MAO" - WOODNS

Tra le varie forme d'arte , ne esiste una molto antica e nobile. Stiamo parlando della BOXE...

L'immortalità di un ritratto

L'immortalità di un ritratto - WOODNS

Marianna Mordocco, L' immortale ed indiscreto fascino del ritratto.

WOODNS