Home » CONTEMPORARY ARTISTS GALLERY » Angela Bogaard

Angela Bogaard

Angela Bogaard,The lady of the time - La signora del tempo .

Angela Bogaard,The lady of the time - La signora del tempo . - WOODNS

 

 

 

Angela Bogaard

 

 

" Mi distinguo da altri artisti  contemporanei poichè la mia produzione consta di un lavoro molto vario. Non mi piace limitarmi ad uno  stile, od all'unicità del soggeto. Mi piace lavorare con tutto . Particolarmente  ritraggo  scene di vita quotidiana ,cogliendone la distorsione  della  realtà oggettiva e nelle quali  cerco di esporre l'anima degli oggetti in materia."

 

Recinzione in acciaio

Recinzione in acciaio - WOODNS

 

Notevoli sono le tabelle dedicate  al tempo ed alla storia. Da questo terreno ne è nata una speciale  serie " time-line ". Un racconto enfatico che va e viene dal 1664 ai giorni nostri.  Una spettacolare  narrazione della  grande storia, che viene raffigurata in nove dipinti. Lavori eccezionali e dotati di un estrema capacità di sintesi. La conclusione  è che  nel presente , ogni essere umano vive la propria vita e cammina  nel  proprio  labirinto per trovare esclusivamente , la voce del suo cuore.

Time-line 1664

Time-line 1664 - WOODNS

Time-line 1950-2000

Time-line 1950-2000 - WOODNS

Time-line 2000-2010

Time-line 2000-2010 - WOODNS

 

 By F.B.W.

 

http://www.angelabogaard.nl

 

http://www.galerieknh.nl

 

http://www.hart-s-tocht.nl

 

<<< Gian Rino Ortelli - Pasquale Mastrogiacomo >>>

Terracina, 10-17 agosto 2019 ,

Terracina, 10-17 agosto 2019 , - WOODNS

Evento da non perdere ! Espongono , Nadia Turella e Giovanna Sacchetti , due artiste contemporanee i cui lavori si ispirano , a svariate tematiche ,imbibite di presente. Argomenti e questioni, di carattere morale ed attuale che pur non volendo, ci riguardano e ci sfiorano da vicino in codesto tempo ed in questo nostro cammino. Nadia , ci guida e ci conduce con le significative e bellissime opere, attraverso mondi antitetici . Terre nelle quali , si contrastano elementi come, l ‘amicizia ed il bullismo , il diritto all’infanzia e la violenza su donne e bambini , il discriminante colore della pelle e la bellezza dei colori di madre natura ed il suo rispetto . Giovanna con i suoi incantevoli lavori ci accompagna e ci guida nel suo mondo fatato, costituito da alberi e figure , da lei definite” angeliche “ che ci parlano delle emozioni ,della solitudine , della rabbia e protestano contro ogni forma di violenza. La sua missiva figurata , ci esorta a comprendere che siamo un tutt’uno e dobbiamo vivere in armonia con tutto,rispettando gli atri esseri. Quindi il messaggio di entrambe racchiuso nel titolo della mostra è ”Oltre “ come un desiderio … Perché c’è sempre speranza che tutto migliori. F.B.W.

WOODNS