Luca Grippa

Luca Grippa, Il cantore del mare

Luca Grippa,  Il cantore del mare - WOODNS

 

Nelle opere del pittore  e poeta ,acqua vuol dire essenzialmente mare, in un’ispirazione creativa che però non implica, come sarebbe stato convenzionalmente logico aspettarsi, un ampio ricorso alle tonalità dei blu e degli azzurri: spiccano infatti altre prevalenze cromatiche, tra le quali colpisce il giallo, colore caro all’artista, che pare con esso alludere alle molteplici luminosità che il cosmo acquoreo  può assumere nel riflesso del cielo, della terra, dell’aria.
     

 Vela  90x60  2010  olio su tela

 

 

Pesci guizzanti acquarello su carta 40x50 2009

Pesci guizzanti acquarello su carta 40x50 2009 - WOODNS

 

Ogni dipinto vive quindi di una sua storia particolare e materializza nella tessitura pittorica la memoria di un momento, il risultato di una riflessione, le conclusioni di una osservazione; la natura e in essa gli elementi che costituiscono la dimensione acquorea del mondo arrivano a identificarsi con un’idea o con un ricordo: così accade ad esempio ai pesci, che diventano paradigmi dell’esistenza umana, come si ribadisce in alcuni versi dell’artista, che spesso accompagna la ricerca pittorica con una attenta e sentita riflessione poetica.  

 

 

Acqua marina 40x50 tempera su carta 2009

Acqua marina 40x50 tempera su carta 2009 - WOODNS





E di conseguenza lo spazio marino e più in generale l’immagine della natura si trasformano in uno scenario abitato da sensazioni e da emozioni diverse, che variano dalla gioia alla malinconia: un’atmosfera liquida pare circondare chi guarda, che, nella prospettiva avvolgente di queste opere, vive un’immersione panica in un universo che da naturale diviene interiore e di coscienza.

Fish 40x50 watercolor and gouache on paper 2010 - Pesci ,

Fish 40x50 watercolor and gouache on paper 2010 - Pesci , - WOODNS


Non sembra quindi casuale che, nella riflessione sull’elemento naturale costituito dall’acqua, siano prediletti e preferibilmente impiegati l’acquarello e la tempera, che permettono di ottenere immagini dagli effetti leggeri e vaporosi,  in un segno che diviene traccia dall’andamento volutamente instabile e liquidamente dinamico

...acqua vuol dire essenzialmente mare (Pesci guizzanti)

...acqua vuol dire essenzialmente mare (Pesci guizzanti) - WOODNS

 

 

 

www.poepinti.it

www.alidicarta.it




<<< Maurizio Ganzaroli - Mustapha Rajaoui >>>

Terracina, 10-17 agosto 2019 ,

Terracina, 10-17 agosto 2019 , - WOODNS

Evento da non perdere ! Espongono , Nadia Turella e Giovanna Sacchetti , due artiste contemporanee i cui lavori si ispirano , a svariate tematiche ,imbibite di presente. Argomenti e questioni, di carattere morale ed attuale che pur non volendo, ci riguardano e ci sfiorano da vicino in codesto tempo ed in questo nostro cammino. Nadia , ci guida e ci conduce con le significative e bellissime opere, attraverso mondi antitetici . Terre nelle quali , si contrastano elementi come, l ‘amicizia ed il bullismo , il diritto all’infanzia e la violenza su donne e bambini , il discriminante colore della pelle e la bellezza dei colori di madre natura ed il suo rispetto . Giovanna con i suoi incantevoli lavori ci accompagna e ci guida nel suo mondo fatato, costituito da alberi e figure , da lei definite” angeliche “ che ci parlano delle emozioni ,della solitudine , della rabbia e protestano contro ogni forma di violenza. La sua missiva figurata , ci esorta a comprendere che siamo un tutt’uno e dobbiamo vivere in armonia con tutto,rispettando gli atri esseri. Quindi il messaggio di entrambe racchiuso nel titolo della mostra è ”Oltre “ come un desiderio … Perché c’è sempre speranza che tutto migliori. F.B.W.

WOODNS