Home » LA SUA INCREDIBILE STORIA » LA SCOMMESSA SULL' ARTE

LA SCOMMESSA SULL' ARTE

Il matrimonio e la scommessa sull'Arte...

Il matrimonio e la scommessa sull'Arte... - WOODNS



Al termine di quel periodo più o meno oscuro, Woodns fece ritorno a Como nella seconda metà del 1959, trovò lavoro come tintore nell'opificio, allora più grande della città, la Ticosa, e lì conobbe la futura sposa, Carla Peverelli, proveniente da una famiglia di origine contadina, trasformatasi poi, con l'avvento dell'industria, in nucleo proletario. Umberto si fidanzò ed ebbe fretta di sposarsi; convolò a nozze il 22 maggio 1960, nel giorno di Santa Rita, la santa delle rose. La coppia era desiderosa di avere dei figli, ma non vennero subito. Dovettero attendere circa tre anni e poi da quel matrimonio nacquero due figli, un maschio ed una femmina. Fu circa un anno dopo le nozze che Woodns imbracciò di nuovo il pennello. Fu per merito del suocero, Umberto Peverelli, o per meglio dire della sua provocazione. Accadde che ad una cena tenutasi con tutta la famiglia, egli manifestasse il desiderio di comprare tele e colori. Il suocero, che era un uomo «vittoriano» con principi molto diversi dai suoi, non ne aveva un’alta considerazione e, avendolo un po' soppesato, quella sera sentenziò in dialetto: «Se te voret fa, ti barlafus?». Come a dire: «Che cosa vuoi fare tu, uomo da poco?». Woodns accettò la scommessa e, spinto ancora di più dall'orgoglio, riprese a dipingere. E ciò fu per la vita. Non abbandonò mai più l'arte nella sua casa di Rebbio, a Como, in via Spartaco 13/B.

  

... Si fidanzò ed ebbe fretta di sposarsi..

... Si fidanzò ed ebbe fretta di sposarsi.. - WOODNS


Le spose in bianco e gli sposi in blu. Miniatura acquerello su carta cotone 3x5 cm

22 maggio 1960: il giorno del matrimonio con Carla

22 maggio 1960: il giorno  del matrimonio con Carla - WOODNS

.Sposato... all'uscita dal santuario dedicato a Sant'Antonio di Padova. Luogo che si trova nel Camerlatese.

Il suocero, Umberto

Il suocero, Umberto - WOODNS


Umberto Peverelli (Camerlata,1902Camerlata,1978).  Provocatore.

Una dolce immagine giovanile della moglie, Carla Peverelli

Una dolce immagine giovanile della moglie, Carla Peverelli - WOODNS


Carla Peverelli (Camerlata ,1929-Rebbio, 1995) - Fu per l'artista una compagna assai premurosa e paziente... Non fu certamente facile convivere con un uomo così stravagante e completamente diverso da lei. Una donna ligia al dovere e precisa... il suo opposto... Per amore, e solo per amore fu disposta più volte al perdono.


<<< La gioventù - Il breve periodo naif
>>>

Jutta Brandt-Stracke

Jutta Brandt-Stracke - WOODNS

Il Maestro Angelo Lazzano , Presenta :

Il Maestro Angelo Lazzano , Presenta : - WOODNS

Ritratti Dedicati. (Serie limitata ) Vuoi far parte di questa preziosa collezione ? Puoi farne parte anche tu e se vuoi anche la tua famiglia ! Visita la mia pagina ,Clicca sul link!

Luigi Fiorin:Partecipa ad IX Expo Punta Arte 2017

Luigi Fiorin:Partecipa ad  IX Expo Punta Arte 2017 - WOODNS

Luigi Fiorin "La nascita di una nuova era " Visita la sua pagina .(clicca sul link )

Link

Link - WOODNS

Un blog - piattaforma, condiviso e collettivo, nato per configurare un altro sistema dell'arte attraverso una rappresentazione di rete fatta d'auto promozione e produzione tra artisti radicati nelle loro comunità, nessun filtro tra l'artista ed il suo pubblico.

Maurizio Caggiano "MAO"

Maurizio Caggiano "MAO" - WOODNS

Tra le varie forme d'arte , ne esiste una molto antica e nobile. Stiamo parlando della BOXE...

L'immortalità di un ritratto

L'immortalità di un ritratto - WOODNS

Marianna Mordocco, L' immortale ed indiscreto fascino del ritratto.

WOODNS