I RITRATTI

“Se volete una fotografia, andate dal fotografo“

“Se volete una fotografia, andate dal fotografo“ - WOODNS



Woodns non fu mai un vero e proprio ritrattista, pur avendo dedicato molte giornate a quel tipo di attività ed avendone ceduti parecchi. Molte volte, durante l'estate, si piazzava con il cavalletto ed una sedia vuota nei luoghi più affollati dai turisti e lì, per poco danaro, si cimentava nel ritratto. All'osservazione, quei volti dipinti mancavano il più delle volte della caratteristica peculiare che deve possedere questo tipo di quadro, cioè la quasi perfezione della somiglianza.
Alcune volte veniva criticato per quella carenza, e allora si difendeva dicendo: «Se volete una fotografia, andate dal fotografo». Sotto certi aspetti si poteva anche dargli ragione, perché in effetti l'artista ti vede a modo suo e, magari, è capace di cogliere aspetti ed espressioni che ai comuni mortali sfuggono. Proprio di questo si parlò il giorno delle sue esequie. Il parroco, don Renato, che era stato da lui ritratto, basò l'omelia proprio su questo argomento. Sottolineando che la sua effigie, ad una prima osservazione, non ricalcava perfettamente i suoi tratti somatici, ma aggiunse che si era accorto dopo un’analisi più dettagliata, osservando il tratto dell'occhio, che quel disegno gli assomigliava molto, anzi di più. Ritraeva perfettamente ciò che c'è di più profondo, i tratti nascosti della sua anima. L'identikit perfetto di ciò che noi, con le nostre mille maschere quotidiane, cerchiamo di celare. E cioè la nostra vera essenza.
 

In controtendenza gli esperti d’arte giudicano i suoi ritratti, tra tutte le opere che ci ha lasciato, le più sublimi. 

Suonatrice di viola

Suonatrice di viola - WOODNS






Ritraeva perfettamente ciò che c'è di più profondo, i tratti nascosti dell'anima.

Passeggiata a lago, i giardini ( Como)-Aquerello 2002

Passeggiata a lago, i giardini ( Como)-Aquerello 2002 - WOODNS


Il luogo scelto spesse volte per i ritratti.

Un bozzetto

Un bozzetto - WOODNS

  

Ne copiava ... l' essenza.

...si piazzava con il cavalletto ed una sedia vuota...

...si piazzava con il  cavalletto ed una sedia vuota... - WOODNS


Frequentava  i luoghi affollati dai turisti e lì ...per poco danaro, si cimentava nel ritratto.


<<< La sanguigna e la seppia - L' acquerello >>> 

Jutta Brandt-Stracke

Jutta Brandt-Stracke - WOODNS

Il Maestro Angelo Lazzano , Presenta :

Il Maestro Angelo Lazzano , Presenta : - WOODNS

Ritratti Dedicati. (Serie limitata ) Vuoi far parte di questa preziosa collezione ? Puoi farne parte anche tu e se vuoi anche la tua famiglia ! Visita la mia pagina ,Clicca sul link!

Luigi Fiorin:Partecipa ad IX Expo Punta Arte 2017

Luigi Fiorin:Partecipa ad  IX Expo Punta Arte 2017 - WOODNS

Luigi Fiorin "La nascita di una nuova era " Visita la sua pagina .(clicca sul link )

Link

Link - WOODNS

Un blog - piattaforma, condiviso e collettivo, nato per configurare un altro sistema dell'arte attraverso una rappresentazione di rete fatta d'auto promozione e produzione tra artisti radicati nelle loro comunità, nessun filtro tra l'artista ed il suo pubblico.

Maurizio Caggiano "MAO"

Maurizio Caggiano "MAO" - WOODNS

Tra le varie forme d'arte , ne esiste una molto antica e nobile. Stiamo parlando della BOXE...

L'immortalità di un ritratto

L'immortalità di un ritratto - WOODNS

Marianna Mordocco, L' immortale ed indiscreto fascino del ritratto.

WOODNS