Home » News of the artists activity » Updating!Sands From Mars - Interview with two contemporary Chinese artists>>>

Updating!Sands From Mars - Interview with two contemporary Chinese artists>>>


Art ... in China, not Chinese art, but what it means art, thought and
Action in China!


...l'arte in Cina, non l'arte cinese, ma ciò che vuol dire arte, pensiero ed
azione in Cina!


by Maurizio Ganzaroli.


More 's interview conducted by Maurizio Ganzaroli, a couple of interesting Chinese painters. The personal meeting and specifically with the two Asian artists find space as integration into multimedia magazine "Sands From Mars" No. 8/9.


Approfondisci l' intervista condotta da Maurizio Ganzaroli , a due interessanti pittori cinesi . L'incontro personale e particolareggiato con i due artisti orientali trova spazio come integrazione nella rivista multimediale " Sands From Mars " n ° 8/9.


I link


ZHOU-CHENGGUANG  china-english-italy version
http://www.scribd.com/doc/92112081/ARTE-IN-CINA-INTERVISTA-A-ZHOU-CHENGGUANG



LIU LEAH  
http://www.scribd.com/doc/92105358/ARTE-IN-CINA-LIU-LEAH-IN-LINGUA-CINESE-
ITALIAN-ED-INGLESE

05/08/2012 05:24 pm commenti (0)

Terracina, 10-17 agosto 2019 ,

Terracina, 10-17 agosto 2019 , - WOODNS

Evento da non perdere ! Espongono , Nadia Turella e Giovanna Sacchetti , due artiste contemporanee i cui lavori si ispirano , a svariate tematiche ,imbibite di presente. Argomenti e questioni, di carattere morale ed attuale che pur non volendo, ci riguardano e ci sfiorano da vicino in codesto tempo ed in questo nostro cammino. Nadia , ci guida e ci conduce con le significative e bellissime opere, attraverso mondi antitetici . Terre nelle quali , si contrastano elementi come, l ‘amicizia ed il bullismo , il diritto all’infanzia e la violenza su donne e bambini , il discriminante colore della pelle e la bellezza dei colori di madre natura ed il suo rispetto . Giovanna con i suoi incantevoli lavori ci accompagna e ci guida nel suo mondo fatato, costituito da alberi e figure , da lei definite” angeliche “ che ci parlano delle emozioni ,della solitudine , della rabbia e protestano contro ogni forma di violenza. La sua missiva figurata , ci esorta a comprendere che siamo un tutt’uno e dobbiamo vivere in armonia con tutto,rispettando gli atri esseri. Quindi il messaggio di entrambe racchiuso nel titolo della mostra è ”Oltre “ come un desiderio … Perché c’è sempre speranza che tutto migliori. F.B.W.

WOODNS